GDPR e professione medica

Dal 25 maggio u.s è entrato in vigore il Regolamento europeo sula Protezione dei dati personali. Non esistono quindi nè proroghe nè rinvii su cui sperare. La normativa è in vigore e va rispettata.

E' evidente che tutti i professionisti italiani ed il personale che lavora a qualsiasi titolo nella segreterie degli studi professionali non sono preparati ad una simile evenienza per cui devono essere adeguatamente "formati" sulle norme del GDPR. La formazione è secondo il GDPR la prima misura di sicurezza.

Essendo trascorsi vari mesi dalla attivazione del GDPR  in Italia c'è ragionevolmente da attendersi che a breve partiranno i primi controlli da parte del nucleo ispettivo della GGFF incaricati dal Garante, verranno le prime multe e saranno salatissime.

Il 25 Luglio è stato effettuato un WEBINAR sull'argomento a partecipazione gratuita.

Probabilmente verrà ripetuto nel prossimo mese di settembre. La data non è stata ancora definita. La partecipazione ai Webinar non certifica l'avvenuta formazione.

Nel prossimo mese di Settembre pubblicheremo un ebook sull'argomento "GDPR in ambito sanitario", utile a quanti vogliano approfondire l'argomento.

A tutti consigliamo intanto di aderire alla iniziativa Formativa No-ECM che di seguito segnaliamo.

Corso di base GDPR: https://ecmfad.com/course/view.php?id=73

Ultime modifiche: Thursday, 26 July 2018, 13:57